Nota ad Antibiosi

Le poesie sono state scritte tra il 2016 e il 2020. Alcune sono comparse premature in leparoleelecose.it il 19.04.2018 accompagnate dalla seguente nota:


Queste poesie fanno parte di una raccolta inedita che si intitola L’influenza spagnola, come la pandemia che tra il 1918 e il 1920 provocò decine di milioni di morti, più della Prima Guerra Mondiale.

Nell’ottica metaforica del mio progetto la considero un effetto collaterale, l’involontario e insieme colposo tributo per la pace e la libertà portate dall’esercito americano (che ha veicolato il virus attraverso il fronte), così come succede quando un beneficio economico esige un sacrificio di altra natura.

Ancora, dunque, “reddito e salute”. Dopo record e correzioni, lo stato attuale delle cose è percepito come una sorta di accettabile stabilizzazione. I mercati si muovono lateralmente, così le persone, nascondendo in un eterno presente privo di orizzonte i danni e l’insoddisfazione.

Ogni dato che ci muove e chiede attenzione si annuncia chiaro e preciso, eppure continuamente frana, è vago ed evocativo, così come la poesia.


Evidentemente le cose sono andate in modo diverso; troppo vicino è il limite della speculazione sulla drammatica attualità delle pandemie per osare quel titolo. Tuttavia era già emersa, allora, e col procedere della scrittura, un’esigenza simile e differente nel definire complessivamente le poesie, che prima accompagnava l’altra a vista, in un ambiguo equilibrio; quella di un taglio più privato, non ripiegato su se stesso ma che in sé trovava, con stupore, la presenza di un punto esterno da dove riguardare la scena da cui è emerso o, se si preferisce, sprofondato. Vale a dire il punto di vista estraniato di un essere che veda la fobia che si può provare nei confronti della sua specie, magari anche solo a causa di alcuni esemplari.


Antibiosi è stato prodotto in 100 confezioni numerate, nella forma originale concepita nel 2017. Ogni esemplare è unico, preparato per la persona che lo riceve.

© 2021 - by Mustikka Pirakka, created with Wix.com